Per danzare in quinta dimensione basta provare ed accade

5D Ultraverse Teachings

Nella quinta dimensione, la realtà è più simile ad un concetto.

Le leggi fisiche dell’universo non si applicano più e molte cose che sembrano impossibili sono in realtà soltanto al di là della nostra normale capacità di comprensione.

Nella quinta dimensione la realtà diventa completamente malleabile alla propria volontà, e così la danza non richiede alcuno sforzo.

Questo perché il danzatore non balla; danza la realtà.

Danzare nella quinta dimensione significa cambiare la realtà in quello che si vuole.

Per danzare in quinta dimensione, basta provare ed accade.

 

°°°°°

 

In the fifth dimension, reality is more like a concept.

The physical laws of the universe no longer apply, and many things that seem impossible just lie beyond our normal ability to understand.

In the fifth dimension reality becomes entirely malleable to one’s will, and so dancing requires no effort at all.

This is because the dancer does not dance; reality dances.

To dance in the fifth dimension is to change reality into what you want.

To be a dancer in the fifth dimension, one needs only to try and it will happen.

Danzare in 5D è un’attività della coscienza

5D Ultraverse Teachings

Quando balli in 5D, non è propriamente un’azione fisica.

Non avviene in un luogo, tempo o spazio specifico.

Non ci sono mani da mettere sui fianchi, non ci sono piedi per muoversi ritmicamente a tempo con la musica.

La danza avviene esclusivamente all’interno della coscienza e implica la trasformazione dello stato mentale da un livello all’altro.

È un processo di risalita attraverso vari stati di coscienza.

Può essere descritto come l’ascensione attraverso livelli successivi, essendo ogni livello più astratto di quello precedente.

La danza in 5D è un processo intellettuale e spirituale, piuttosto che fisico.

La danza non riguarda il corpo che si muove nello spazio.

Il corpo 3D non si muove, resta semplicemente lì mentre la mente danza.

Danzare in 5D è un’attività della coscienza. Un processo di passaggio da uno stato mentale a un altro.

Ogni transizione tra gli stati può essere descritta come una danza.

 

°°°°°

 

When you dance in 5D, it is not a physical action. It does not occur at any particular location, time or space.

There are no hands to be placed on hips, there is no feet to move rhythmically in time with the music.

The dancing occurs solely within consciousness and involves transforming mental states of being from one level to another.

It is a process of rising through states of consciousness.

It can be described as the motion of an entity through successive levels, each level being more abstract than the one that preceded it.

The dancing is an intellectual and spiritual process, rather than a physical one.

The dancing is not about the body moving in space.

The 3D body does not move, it merely stands there as the mind dances.

Dancing in 5D is an activity of consciousness. A process of moving from one mental state to another.

Each transition between states can be described as a dance.

Il divieto di ballare

5D Ultraverse Teachings

Ci sono molte ragioni diverse per proibire il ballo, e queste variano ampiamente. È anche interessante notare che alcune culture hanno proibito il ballo in un particolare giorno o giorni della settimana.

In tutti i casi, il motivo del suo divieto non è mai stato dovuto ad un pericolo intrinseco della danza stessa. Il ballo è una forma naturale di espressione ed è in circolazione da molto più tempo di tutte le civiltà.

La danza è una parte essenziale dell’esistenza umana. Quando nasciamo, impariamo a camminare e a muoverci usando le gambe e le braccia in modo coordinato. Ciò comporta l’uso di tutti i tipi di muscoli.

La danza è anche una forma di espressione sociale. Ci aiuta a entrare in contatto con altre persone e ad interagire in modo amichevole.

Il divieto di ballare è il sintomo di un problema di fondo nella società. Questo problema può essere riscontrato anche in alcune culture che non proibiscono la danza, ma semplicemente non la valorizzano.

 

°°°°°

 

There are many different reasons for prohibiting dancing, and these vary widely. It is also interesting to note that some cultures have forbidden dancing on a particular day or days of the week.

In all cases, the reason for its prohibition was never because of any inherent danger in dancing itself. Dancing is a natural form of expression, and has been around far longer than all societies.

In fact, dancing is an essential part of human existence. When we are born, we learn to walk and move around by using our legs and arms in a coordinated fashion. This involves the use of all kinds of muscles.

Dancing is also a form of social expression. It helps us to connect with other people, and to interact in a friendly way.

The prohibition of dancing is a symptom of an underlying problem in society. This problem can be found even in some cultures that have not forbidden dancing, but simply do not value it.

Danzare

5D Ultraverse Teachings

Danzare è un modo per muovere il corpo ritmicamente con la musica.

Il movimento ritmico del corpo è stato spesso di grande importanza in cerimonie come riti religiosi e danze di gruppo.

Le prime danze tradizionali iniziarono con drammi rituali e venivano accompagnate dalla musica.

La danza è una forma d’arte democratica. Non ha confini, barriere o costi.

Chiunque può farlo e tutti dovrebbero essere autorizzati a farlo.

La danza è un’espressione di libertà, uguaglianza e unità.

 

°°°°°

 

Dancing is a way of moving the body rhythmically to music.

Rhythmic body movement has often been of great importance in communal ceremonies, such as religious rites and social dances.

The earliest dance traditions began with ritual dramas and were accompanied by music.

Dancing is a very democratic form of art. It has no boundaries, barriers or costs.

Anyone can do it and everyone should be allowed to do it.

Dancing is an expression of freedom, equality and unity.